Speaker's Corner

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

05 Aprile 2018

Tornare alla scuola, tornare alla didattica

Come salvarsi dalla bulimia progettuale e disintossicarsi da PTOF, RAV, PdM, PAI, PDP... Di Mario Maviglia. 

22 Marzo 2018

Quando l’insegnante istiga alla violenza

Qual è il confine, per i docenti, tra libertà di espressione e necesità di essere esempio di “virtute e canoscenza”? Di Mario Maviglia.

19 Febbraio 2018

Carta docente, come sono stati spesi i 500 euro?

I dati pubblicati consentono di farsi un’idea di come i docenti hanno effettivamente speso i soldi del "bonus". E di cosa potrebbe cambiare. Di Mario Maviglia. 

03 Febbraio 2018

Il docente chattante

Le "multe" per insegnanti che scambiano informazioni con gli alunni via Whatsapp o Facebook ci riportano  a una questione più complessa: l'annacquamento delle distanze generazionali. Di Mario Maviglia

27 Dicembre 2017

Ispettori. A volte ritornano…

Perché sarebbe importante collegare la funzione ispettiva allo sviluppo della qualità delle scuole. E perché in Italia è difficile. Di Mario Maviglia. 

11 Dicembre 2017

Insegnanti, social media e spirito critico

La scuola dovrebbe educare gli allievi a farsi delle opinioni proprie attraverso l’esercizio dello spirito critico, del confronto, della verifica dei fatti. Ma riesce a dare il buon esempio? Di Mario Maviglia. 

30 Novembre 2017

Ai candidati dirigenti scolastici

Un dirigente dovrebbe esercitare l’arte della diplomazia. E perseguire gli obiettivi istituzionali di una scuola, come il diritto all’apprendimento degli studenti e il loro successo formativo. Di Mario Maviglia. 

17 Ottobre 2017

Il profilo del Dirigente scolastico: un leader educativo?

Il profilo di dirigente che emerge dal Regolamento è tutto schiacciato sulla dimensione amministrativo-burocratica. Scarsissima attenzione ai bisogni evolutivi degli allievi, alle capacità di intrattenere rapporti collaborativi ed equilibrati con i docenti e con la comunità tutta. Di Mario...

14 Settembre 2017

Tutti colibrì per una scuola “in cammino”

Auguri a tutti coloro che nella scuola fanno la propria parte. Che l’energia, l’impegno e il senso di responsabilità possano persistere per tutto l’anno scolastico. Di Silvana Loiero.

12 Settembre 2017

È tempo di cambiare

Le differenze negli apprendimenti sono di grado, non di natura. Si può lavorare in maniera scientifica, corretta e piacevole a tre come a diciotto anni. L’importante è avere una metodologia adeguata e rispettosa. Di Gianfranco Staccioli. 

successiva