La Vita Scolastica, la rivista dell'istruzione primaria

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

    Strumenti, progetti e storie: la Giornata della Memoria a scuola

    Per condividere la memoria, per dare informazioni corrette, per imparare gli uni dagli altri con i progetti dalle scuole. Un booklet con tanti spunti per affrontare a scuola la Giornata della Memoria. 

    23 Gennaio 2017

    Le priorità politiche per il 2017: l'atto di indirizzo del Miur

    In sole tre pagine la ministra Valeria Fedeli elenca e descrive, con uno stile sobrio ed essenziale, ciò che intende perseguire durante il suo mandato. Ampiezza del programma di governo e continuità. Di Cristina Lerede.

    Imparare a scrivere: iniziare dal corsivo semplificato

    La complessità dell’apprendimento della scrittura manuale consiglia di avviarla non solo nei tempi della maggior motivazione, ma anche nella forma, il corsivo semplificato, che diventerà la scrittura definitiva permettendone la personalizzazione.  

    A proposito di competenza

    Dal Ministero alle amministrazioni periferiche chi ha davvero a cuore la qualità dell’insegnamento? E quando mai si pongono al centro gli allievi? Di Mario Maviglia.

    Approvate otto deleghe della legge 107

    Primo via libera in Consiglio dei Ministri a otto decreti legislativi di attuazione della legge Buona Scuola. Tra i temi: promozione dell’inclusione scolastica degli alunni con disabilità; sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6; promozione e diffusione della...

    L'“ottava salvaguardia”: in pensione con i requisiti pre-Fornero

    Le istruzioni per le cessazioni dal servizio che decorreranno dal 1° settembre 2017: il Ministero del Lavoro consente ai lavoratori dipendenti che si trovino in particolari situazioni di accedere al trattamento pensionistico utilizzando in requisiti previsti dalle norme vigenti...

    #iamamigrant, "sono un migrante"... e ti servo

    Immaginiamo una qualsiasi giornata senza immigrati. Forse non ci sarebbe nessuno a guidare l’autobus che porta a scuola, o non si potrebbe mangiare al ristorante perché non ci sono camerieri e cuochi. La campagna dell'OIM ci ricorda che non...

    L'agenda della scuola: gennaio

    Domanda di riammissione in servizio. Domanda di pensionamento del personale scolastico. Apertura iscrizioni on line. Giorno della Memoria. Chiusura del quadrimestre (per le istituzioni scolastiche che lo adottano). Gli appuntamenti principali del mese di gennaio, a cura di Cristina...

    Una raccolta di racconti per andare incontro all'anno nuovo

    Il nostro augurio di felice anno nuovo con una raccolta di racconti, scritti e illustrati per noi: "Mi racconti una storia?". Un booklet gratuito tutto da leggere e da guardare. 

    30 Dicembre 2016

    Natale, donare è come il battito d'ali di una farfalla

    Un augurio speciale per questo Natale a tutti coloro che quotidianamente donano qualcosa di sé a bambine e bambini, a ragazze e ragazzi. Il battito d'ali di una farfalla può provocare un tornado a migliaia di chilometri di distanza...

    Silvana Loiero: 23 Dicembre 2016

    Si può amare la grammatica?

    Per insegnare la grammatica nella scuola primaria, occorre fare appello alle curiosità e alle straordinarie capacità di osservazione e di analisi dei bambini. Una raccolta di articoli di Maria G. Lo Duca, docente di Lingua Italiana all'Università di Padova...

    Geometria: croce e delizia

    Una disciplina che è tra le più alte espressioni dell’intelletto umano e, al contempo, l’incubo di gran parte degli studenti. Ripartiamo dallo straordinario percorso creativo che portò Euclide a formularla: come spiegarlo ai bambini della primaria? Di Anna Cerasoli...

    Anna Cerasoli: 20 Dicembre 2016

    Il presepe a scuola. Un’occasione per lavorare insieme

    Costruire insieme il presepe, in accordo con i genitori degli alunni, può costituire un’occasione preziosa per sviluppare rapporti significativi e profondi di conoscenza. Vi racconto la mia esperienza. Di M.Concetta Messina 

    Natale: il tempo della tenerezza

    La preparazione delle festività natalizie sviluppa un clima scolastico in cui è percepibile una maggiore disponibilità degli uni verso gli altri. È l’occasione per ricordarci del ruolo che emozioni positive, quali la tenerezza, hanno sullo sviluppo del bambino e...

    "Il cobra dal collo rosso", due ragazzi nell'antico Egitto

    In questo libro un affresco dettagliato e avvincente della civiltà egizia, ricco di atmosfere suggestive che ci aprono alla conoscenza della vita quotidiana dell’antico popolo, tra abiti, cibi, usanze, misteri e mitologia.  

    Lingua, lingue e dialetti…

    È importante che la scuola riconosca il valore della cultura locale e dei dialetti. Ma è ancora più importante che formi cittadini autonomi e in grado di muoversi nel nostro mondo globalizzato. Di Mario Maviglia

    A norma di legge Paolo Bonanno: 14 Dicembre 2016

    Pensione, come orientarsi: requisiti, legge Fornero e altre variabili

    Chi sono coloro che maturano quest’anno le condizioni per chiedere – entro il 20 gennaio 2017 – di cessare dal servizio dal prossimo primo settembre, garantendosi la corresponsione del trattamento di quiescenza? Come orientarsi fra requisiti, opzione donna e...

    Un augurio al nuovo ministro Valeria Fedeli e alla scuola

    La scuola vive ormai da tempo un malessere diffuso: agli operatori scolastici è stato chiesto, e si continua a chiedere, tanto. Eppure dimostrano di vivere il proprio ruolo con competenza e professionalità. Auspichiamo che il nuovo ministro possa ascoltare...

    13 Dicembre 2016

    Il teatro, l'empatia e il bullismo

    Il teatro a scuola è il momento più adatto per invitare i bambini a porsi in maniera empatica nei confronti dei compagni in modo concreto e non teorico. Un aiuto anche per affrontare i casi di bullismo.

    A norma di legge Paolo Bonanno: 07 Dicembre 2016

    Cessazione dal servizio, domande entro il 20 gennaio

    Il MIUR ha fissato al 20 gennaio 2017 il termine per la presentazione da parte del personale docente e ATA con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, delle domande di cessazione dal servizio.

    successiva