Il mondo in una scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [RXYMLG85] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [PDZ6NJBG] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [EWXB24S1] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

L’evento conclusivo del progetto che racconta una scuola multiculturale con una canzone e un videoclip. 

il mondo in una scuola

Una scuola con quasi il 60% di iscritti di origine straniera si rpesneta con una canzone e un video: giovedì 18 gennaio 2018 alle ore 17 si terrà presso l’Istituto Schiaparelli Gramsci di Milano l’evento culmine del progetto multiculturale “Il Mondo in una Scuola” (Facebook: https://www.facebook.com/ilmondoinunascuola/). 

Il progetto nasce da un’idea di Mariangela Di Candio, docente di Economia Aziendale, con l’obiettivo di raccontare in maniera inedita la particolare realtà multietnica dell’Istituto attraverso la realizzazione di un videoclip della canzone “Ohé”.
Il canto, che parla di libertà, tolleranza, uguaglianza e democrazia è stato musicato da Claudio Procopio e scritto da Francesco Mirarchi, docente di matematica per professione, ma paroliere per passione. 

16 Gennaio 2018 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola