Capodanno Cinese, è l'anno del Cane

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [UL7MWPUT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8TSFJVHU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [JVYHKM3F] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Approfondimenti e un libro per bambini per accompagnare i festeggiamenti. 

Capodanno cinese 2

ll 16 febbraio inizia il Capodanno cinese: è l'anno del Cane.

Ecco un libro in cinese semplificato, un albo illustrato,  adatto ai bambini in età prescolare: "Un capodanno in famiglia",  Yu Liqiong, Zhu Chengliang, Tomorrow Publishing House.
La recensione di "Mamma lingua": il padre di MaoMao lavora lontano da casa e ha la possibilità di tornare dalla sua famiglia soltanto per il Capodanno cinese. È un’occasione speciale per la piccola MaoMao che attende con ansia il ritorno del padre. All’inizio la bambina quasi non lo riconosce, ma poco a poco, attraverso i preparativi della festa, la complicità  tra padre e figlia si ristabilisce...". 

Leggi anche: il Capodanno cinese nel calendario multiculturale, di Lorenzo Luatti

Leggi anche: Insegnare il cinese ai bambini? Si può fare! Di Paola Mattioli.

16 Febbraio 2018 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola