Il sorriso che cura: flashmob all'ospedale pediatrico Meyer

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [Z5IV2A3B] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [M911E1P5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [5SP7NW6F] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Il sorriso che cura: flashmob all'ospedale pediatrico Meyer

Gli operatori sanitari si sono scatenati in un ballo per i piccoli pazienti e le loro famiglie

pediatrico meyer ballo 2

Una sorpresa natalizia per i piccoli pazienti dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze: lunedì 17 dicembre gli operatori sanitari  si sono scatenati tutti insieme al ritmo di musica, in testa cappelli da Babbo Natale e corna da renna. Un flashmob nei corridoi, un ballo sulle note di "Can't stop the feeling!" di Justin Timberlake che ha trascinato grandi e piccoli. “Il Meyer è anche questo: il sorriso che fa parte della cura”.

 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

18 Dicembre 2018 Dal web

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola