Nuove procedure concorsuali nella provincia autonoma di Bolzano

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [EA2RNMHD] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [IVWGGYPL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [NZD3FWIL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Nuove procedure concorsuali nella provincia autonoma di Bolzano

Tra le novità introdotte c'è la regolamentazione di una procedura concorsuale con modalità semplificata

scuola infanzia sezione

Nuove procedure concorsuali nella provincia autonoma di Bolzano per gli insegnanti delle scuole per l’infanzia. Sarà infatti un decreto del direttore della ripartizione del personale, anziché dalla Giunta provinciale, a bandire le procedure per i concorsi che danno l’idoneità a chi lavora nelle strutture.

Inoltre viene regolamentata una procedura concorsuale con modalità semplificata, riservata al personale provinciale in possesso della laurea quadriennale in scienze della formazione primaria, indirizzo scuola dell’infanzia, oppure della laurea magistrale quinquennale a ciclo unico per l’insegnamento nella scuola primaria. Tale personale deve essere iscritto nella graduatoria per l’assunzione a tempo determinato nel profilo professionale insegnante di scuola per l’infanzia ed al momento dell’ammissione alla procedura concorsuale deve avere un rapporto di lavoro con la Provincia nell’ambito della scuola per l’infanzia o primaria.

La decisione è stata presa dalla giunta provinciale sudtirolese approvando una delibera presentata dall’assessora al personale, Waltraud Deeg.

6 Dicembre 2018 Corsi e concorsi

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola