Cultura e pedagogia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [J8VUAGF8] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [HE5AB13C] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [IFDAAUE2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Scuola italiana e nuove tecnologie: per uno sviluppo efficace e sostenibile

Centralità dei dirigenti, formazione dei docenti, soluzioni sostenibili e verificabili, necessità di passare da prodotti editoriali “chiusi” a prodotti “aperti”: il futuro del digitale nella scuola italiana. Cronaca dal convegno nazionale “L’innovazione tecnologica nella scuola italiana e i capi...

Nuovi lettori, nuove biblioteche

Da luglio, l'intero catalogo Giunti è disponbile su MLOL, MediaLibraryOnLine, il primo network italiano di biblioteche digitali pubbliche. Cosa cambia per insegnanti, alunni e giovani lettori? Ce ne parla Giulio Blasi.

Più connessi e più soli?

i bambini della scuola materna o elementare sono il vero nucleo della rivoluzione multimediale. Da "Psicologia Contemporanea", 231, 2012.

"In classe ho un bambino che..." - Capacità trasversali, nuove tecnologie e atteggiamento riflessivo a scuola

Intervista a Alessandro Antonietti, in occasione del convegno “In classe ho un bambino che...”.

Ti racconto una fiaba, sul web

"Ti racconto una fiaba" è un progetto ideato da Manuel Ronzoni, dedicato a una delle forme narrative più utilizzate nella scuola e più gradite ai bambini. Ecco per voi la descrizione del sito e dell'applicazione collegata. 

Manuel Ronzoni: 29 Maggio 2012

Videogiochi e apprendimento collaterale

Le potenzialità educative dei videogiochi: pro, contro e nuove prospettive.

Focaccia, palloncino e quant’altro

Siamo noi a modellare le nuove tecnologie sui nostri bisogni o sono loro a decidere per noi? E cosa ne pensano i bambini? 

Speciale Intervista a Giovanni Biondi

Abbiamo fatto alcune domande su scuola e innovazione al dott. Giovanni Biondi, Capodipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane,  finanziarie e strumentali del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Giuseppe Dino Baldi: 01 Febbraio 2012

Nativi digitali e filosofia: ancora "quella voglia di capire"

Fabrizio Desideri ci parla di come si può fare filosofia con i bambini nel mondo di oggi, globalizzato e ipertecnologico.