La lettura nei primi anni di vita: le caratteristiche alla base di un buon libro

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [3JAQZ252] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DWIN4WYC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [TQ9E1LH2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

La lettura nei primi anni di vita: le caratteristiche alla base di un buon libro

Intervista a Valeria Anfossi, pedagogista e formatrice di Nati per Leggere di Torino: "Un volume fino a tre anni deve essere maneggevole, sicuro, con immagini semplici e facili da cogliere". Di Daniele Dei 

Lettura bambini piccoli Valeria Anfossi scuola dell'infanzia

“Le neuroscienze oggi ci dicono quanto è veramente importante avvicinare il bambino dai sei mesi all'anno di vita al libro e alla lettura. Il libro è uno strumento fondamentale per la crescita e per la relazione che si instaura tra il genitore e il bambino. Al suo interno ci sono infatti molte potenzialità”.

Così Valeria Anfossi, pedagogista e formatrice di Nati per Leggere di Torino, ci introduce al tema per capire quali siano le caratteristiche che un buon libro deve avere nella fascia 0-3, ovvero quella che accompagna il bambino all'ingresso alla scuola dell'infanzia.

In particolare, quali sono queste potenzialità da Lei citate?

Il libro per bambini, in quanto oggetto, deve rispondere a determinate caratteristiche. Deve essere maneggevole, sicuro, con gli angoli stondati, con immagini semplici e facili da cogliere. Per quanto riguarda le storie, questo possono essere molto diverse anche come caratteristiche. Ci sono libri più interattivi, come quelli con buchi e alette; oppure i libri nomenclatura, che contengono numerosi aspetti come la vita quotidiana e gli oggetti; infine, le pubblicazioni con le prime storie, definite anche “protostorie”.

“Nati per leggere”, che nel 2019 compie venti anni, è un progetto che si lega molto bene con quanto ha appena riferito. È così?

Nati per Leggere nacque con l'idea di sostenere la lettura precoce, con il pediatra come figura chiave del progetto. Principalmente si rivolge alle famiglie nell'obiettivo di rendere la lettura una pratica quotidiana. È inoltre importante che questa lettura diventi un appuntamento, creando dei rituali, così che i genitori possano comprenderne il valore.

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Daniele Dei: 17 Giugno 2019 Articoli

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola

  • avatar

    aschule

    9:5, 4 Ottobre 2019
    wow…thanks for the scoop gardenscapes on pc
  • avatar

    ahary

    5:40, 16 Luglio 2019
    Thanks for your sharing. Thanks to your sharing, I know how to recognize good books. I have learned a lot from your article.
    vex 3
  • avatar

    nta

    4:9, 26 Giugno 2019
    La lettura precoce per un bambino è grande, ma poiché i bambini non sono esposti, tutta la conoscenza è nuova, quindi è necessario scegliere ciò che leggono.
    fnaf sister location
  • avatar

    pyen

    5:23, 18 Giugno 2019
    Thank you for that information you article
    girls go games
  • avatar

    pyen

    5:22, 18 Giugno 2019
    Oh! This article has suggested to me many new ideas. I will embark on doing it. Hope you can continue to contribute your talents in this area. Thank you.
    vex 3