I protagonisti del processo di integrazione nella scuola: videolezione della Prof.ssa Zanobini

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [EPNCZ5EW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [IIJVG4NE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [YEMN4VU9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

I protagonisti del processo di integrazione nella scuola: videolezione della Prof.ssa Zanobini

Chi sono i protagonisti del processo di integrazione nella scuola? Come aiutarli? Ce ne parla la Prof.ssa Mirella Zanobini.
Schermata 2018-03-07 alle 11.46.01

La Prof.ssa Mirella Zanobini

I protagonisti del processo di integrazione non sono solamente gli insegnanti di sostegno: sono anche gli insegnanti curriculari, i Dirigenti Scolastici, i Referenti per l’integrazione, le famiglie, gli studenti con disabilità... 

Mirella Zanobini, Professoressa presso la Facoltà di Scienze della formazione dell'Università di Genova, ci offre uno spaccato della qualità dell’integrazione scolastica basato sulle percezioni dei diversi attori coinvolti nel processo educativo.

Tra le considerazioni conclusive, di fondamentale importanza appare la necessità di superare il dualismo alunno disabile/insegnante di sostegno e di mettere davvero in rete e coinvolgere tutti gli interlocutori, comprese le famiglie. 

07 Marzo 2018 Integrazione, Relazioni

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola