Santo Di Nuovo: "La psicologia scolastica presuppone metodologie e tecniche specialistiche"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [BIE7AHEN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [XI5JQRVE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [9MIFJQ4L] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Santo Di Nuovo: "La psicologia scolastica presuppone metodologie e tecniche specialistiche"

Il docente dell'Università di Catania, Presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP), offre una riflessione sulla figura dello psicologo scolastico a due settimane dall’inizio del convegno di Psicologia e Scuola
santo di nuovo 22

Quale contributo può dare la psicologia alla scuola? È la domanda che abbiamo posto al professor Santo Di Nuovo, dell’Università di Catania, in prossimità del convegno di Psicologia e Scuola in programma l’8 e 9 febbraio a Milano, a cui è possibile, fino al 25 gennaio, iscriversi versando una quota ridotta.

“Gli psicologi dovrebbero ricevere una specifica formazione per poter  capire di quale benessere ha bisogno la scuola”, esordisce Di Nuovo. “Quando si parla dello psicologo scolastico in relazione al tema del benessere, bisogna pensare che la materia di cui è competente presuppone metodologie e tecniche specialistiche”.

“Secondo il mio parere, - conclude il professore catanese - non tutti gli psicologi possono dare il meglio nell’ambito scolastico. Gli psicologi scolastici, appunto, si formano per lavorare specificamente in quelle istituzioni e, a mio avviso, dovrebbero essere valorizzati molto più di quanto non siano oggi”.

Il professor Santo Di Nuovo ha rilasciato nelle scorse settimane un'altra intervista sul tema della sua relazione al convegno di Psicologia e Scuola "Una scuola normale per bisogni speciali", che è possibile leggere cliccando qui.

Il convegno di Psicologia e Scuola

 

Il professor Santo Di Nuovo dell’università di Catania sarà uno dei relatori del convegno organizzato dalla rivista Psicologia e Scuola in partnership con Airipa, con la direzione scientifica di Cesare Cornoldi. L’appuntamento è per venerdì 8 e sabato 9 febbraio 2019 all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Clicca qui per leggere il nostro articolo con tutte le news

A questo link la pagina per iscriversi (scadenza 3 febbraio 2019)

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

23 Gennaio 2019

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola