Per la festa delle donne

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [B8PBFVH1] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [PIISDDG5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [RNZYA29C] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
Psicologia e scuola augura a tutte le allieve di aver voglia di apprendere e di porsi domande per tutta la vita, con la consapevolezza che il non sapere è alla base dell’avventura appassionante della conoscenza.

Auguriamo a tutte le donne di domani di lottare con tenacia ed entusiasmo per star bene con se stesse, trovando un modo fertile e creativo per far fronte alle proprie complessità, ai propri limiti, ai limiti posti dal mondo.

Vi auguriamo di non sentire la scuola come un luogo costrittivo, ma di renderlo per voi stesse e per gli altri costruttivo e generativo di nuove possibilità.

Auguriamo a tutte le ragazze di oggi di potersi tenere stretta una dose di “follia” creativa, che possa sempre spingerle a non dare niente per scontato, a indossare innumerevoli sguardi, a essere sempre capaci di comprendere anche ciò che non si condivide (pur continuando a non condividerlo).

Auguriamo a tutte le donne di coltivare relazioni di qualità per vivere un'esistenza appagante e prospettica. 

Auguriamo a tutte di saper dire i no e i sì che servono ad aprire porte verso strade feconde.

Vi auguriamo di poter contribuire a un mondo più equo dove tutti gli studenti possano trovare scuole che li aiutino a coltivare i propri talenti, le proprie passioni, le proprie conoscenze.

 

Vi auguriamo un'intelligenza acuta capace di riconoscere che cosa avete voglia di creare e a che cosa avete voglia di appartenere.

Di Claudia Casini e Luisa Lauretta

 

(L'immagine è tratta dal sito https://piccolipiaceri.wordpress.com)

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola