"Ragazze con i numeri", una lettura collettiva sulle donne scienziate

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [FDP8HIIH] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [NTHLPY5W] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [MEKDD31J] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

"Ragazze con i numeri", una lettura collettiva sulle donne scienziate

#RagazzeTw, con il metodo TwLetteratura è possibile leggere e commentare a scuola e sui social le vite delle grandi donne scienziate

È molto più di un gioco e riesce ad unire lettura collettiva in classe, uso intelligente dei social, stem, lotta agli stereotipi, conoscenza delle grandi donne scienziate: stiamo parlando di #RagazzeTw, il “social reading” lanciato da Stefania Bassi (insegnante e animatrice digitale)  con il metodo TwLetteratura che per il mese di marzo 2019 propone di leggere e commentare Ragazze con i numeri di Vichi De Marchi e Roberta Fulci (Editoriale Scienza).

Il gioco si chiama #RagazzeTw ed è molto semplice: si tratta di interpretare in chiave personale le vite di quattro scienziate (Valentina Tereshkova, Jane Goodall, Maria Sibylla Merian, Rita Levi Montalcini) con brevi testi e commenti, da pubblicare su Twitter e/o sulla app Betwyll

#RagazzeTw è pensato, in particolare, per le alunne e gli alunni delle ultime classi della scuola primaria e per quelli della scuola secondaria di I grado ma è aperto a tutti. I bambini possono scrivere su griglie di carta (qui il modulo) che i docenti possono poi trasferire sui social. Qui le FAQ dedicate alle scuole.

Vichi De Marchi e Roberta Fulci, autrici di Ragazze con i numeri, e Stefania Bassi, maestra e animatrice digitale, ideatrice di #RagazzeTw, saranno al convegno NOW! A scuola si può il 22-23 marzo 2019.   

 

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola