Emergenza Covid-19, i vissuti degli insegnanti

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [CML1MRXE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [TK3PYAY2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [CSF27RC9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Emergenza Covid-19, i vissuti degli insegnanti

Un'indagine del gruppo di ricerca coordinato da Maria Chiara Passolunghi e Sandra Pellizzoni dell’Università di Trieste: ecco come partecipare

 

Sei un insegnante? Puoi dedicare 10 minuti del tuo tempo a un'indagine?

Basta compilare il questionario online
 

La compilazione è anonima.

Il questionario è stato ideato e costruito dal gruppo di ricerca coordinato da Maria Chiara Passolunghi e Sandra Pellizzoni dell’Università di Trieste che si occupa dei processi di apprendimento e di insegnamento nella scuola.

Obiettivo del questionario è indagare i vissuti degli insegnanti nel periodo di emergenza sanitaria che stiamo attraversando al fine di migliorare l’attuale didattica e programmare al meglio quella futura. 

I risultati dell’indagine saranno condivisi anche su Psicologia e Scuola.
 

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola