Intelligenza numerica: sviluppo e/o apprendimento? - Videolezione di Daniela Lucangeli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [JH33Z823] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [LM6RHKK3] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [WC29AHAK] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Intelligenza numerica: sviluppo e/o apprendimento? - Videolezione di Daniela Lucangeli

Daniela Lucangeli (Ordinario di Psicologia dello sviluppo presso l'Università di Padova) parla delle condizioni che determinando l’evoluzione della conoscenza aritmetica. Dal convegno In classe ho un bambino che... Firenze, 6-7 febbraio 2009.
videolezione_lucangeli2

La Professoressa Daniela Lucangeli

La conquista della conoscenza numerica è senza dubbio uno dei processi più affascinanti e complessi dello sviluppo infantile.
Come giungono i bambini a riconoscere le quantità, a rappresentarle e a manipolarle attraverso un sistema simbolico complesso quale quello dei numeri e del calcolo?

La scelta e la competenza nell’uso di appropriate strategie di calcolo, non sembrano dipendere soltanto da variabili evolutive, ma dalle variabili del contesto d’apprendimento. La classe in cui si è inseriti, e dunque gli apprendimenti curricolari corrispondenti, la frequenza d’uso nel gruppo di coetanei, la familiarità con la strategia, il successo già sperimentato ecc. sono soltanto alcune delle variabili che possono influenzare e determinare la scelta stessa. Strategie più evolute e meno evolute sembrano infatti coesistere in un processo in cui sia le condizioni di sviluppo che quelle di apprendimento e del contesto educativo, si influenzano a vicenda determinando le condizioni dell’evoluzione stessa della conoscenza aritmetica.  

18 Dicembre 2014 Abilità, Apprendimento, Difficoltà

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola