DSA e BES

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [EKYVIU4L] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [A7AQVN1C] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [M74EG8HL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3
DSA e BES

Didattica a distanza: che cosa succede a chi apprende

La ricerca si concentra su insegnamento e tecnologie "a distanza". E invece potrebbe aiutarci a capire i meccanismi psicologici (percettivi, mnestici, motivazionali...) degli studenti che imparano da casa. Di Cesare Cornoldi

Cesare Cornoldi e Lab.D.A.: 31 Gennaio 2020

Cosa ci dicono i dati PISA sulle abilità di comprensione del testo

Perché non si mobilitano maggiori risorse, in particolare per bambini con DSA e BES, per sviluppare capacità fondamentali, come quella di leggere e comprendere un testo? Di Cesare Cornoldi 

Cesare Cornoldi e Lab.D.A.: 10 Novembre 2019

Smartphone: quali costi per un uso eccessivo?

La demonizzazione delle novità, e in particolare delle nuove tecnologie, non porta lontano. Per esempio, posso ipotizzare un’interessante gamma di opportunità didattiche con lo smartphone per studenti con DSA. Di Cesare Cornoldi

Cesare Cornoldi e Lab.D.A.: 18 Settembre 2019

Compiti per casa a scuola

I compiti per casa, soprattutto nei bambini con BES, possono creare ansia e affaticamento eccessivo. Non varrebbe la pena, piuttosto, effettuarli durante l’orario scolastico con una guida e un monitoraggio da parte dell’insegnante e un tutoring reciproco fra pari...

Come concepire la pausa estiva degli allievi con difficoltà?

Si può progettare un uso “sensato” del periodo delle vacanze per gli allievi con difficoltà che hanno bisogno di prendersi una pausa e, al tempo stesso, di consolidare e potenziare alcune competenze? Di Cesare Cornoldi

È utile alla scuola la ricerca sulla memoria di lavoro?

Il contributo del concetto di “Memoria di lavoro” è rilevante perché aiuta a capire meglio come funziona la mente umana o perché essa non funzioni, ed è utile agli insegnanti che possono tradurre i risultati della ricerca in applicazioni...