Pensieri per un figlio: riconoscere la paura, per affrontarla e avere fiducia in un futuro migliore

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [UXERYKGA] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [TDF667VT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [Q4J5R59B] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => it
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Pensieri per un figlio: riconoscere la paura, per affrontarla e avere fiducia in un futuro migliore

La paura può essere un valido aiuto o un terribile nemico nel procedere delle nostre vite. La differenza sta nel riconoscerla e comprenderla. Di Lia Michelotti

Il cammino verso la luce non è sempre in piano o in discesa, anzi; è costellato di salite, buche ed ostacoli: saranno tutte esperienze che ti permetteranno di evolvere.
Sono la fatica, il sudore, lo sforzo che rendono la vittoria tale.
Incontrerai la paura… conoscila, comprendila… La paura è la compagna di viaggio della vita e della morte… è quella sensazione che ti permetterà di sopravvivere o morire; per cui non allontanarla, né vincila a tutti i costi. Piuttosto conoscila e comprendila a fondo. Solo allora capirai se lei sarà un ostacolo al salto verso la vita o se, invece, ti metterà in guardia da un salto verso la “morte”.
La paura è colei che ti permette di capire quanto è alta la posta in gioco… tienila vicina, ma non esserne schiavo.
Apri il tuo cuore; solo se lo farai potrai dare e ricevere il meglio di e per te. Per contribuire con tutto te stesso al disegno dell’universo.
Apri le porte agli altri: sono qui per aiutarci; quando incontrerai chi ti mancherà di rispetto, ringrazia l’universo perché sarà motivo di crescita e rafforzamento, ma poi chiudi quella porta e prosegui sul tuo cammino senza guardarti indietro.
Ci saranno momenti in cui dovrai chiudere.
Fallo.
Riposa quando ne sentirai il bisogno. A volte occorre fermarsi per ricaricare le energie e comprendere meglio…
Concediti riposo ristoratore, tuttavia rimani all’erta perché il sonno non sia motivo di sterilità.
Fai tesoro più delle sconfitte che delle vittorie. Perché saranno le prime a lasciare il segno.
Ricordati di gioire; Che la gioia ti accompagni sempre, e con essa la gratitudine.
 Rispetta tutte le creature, sono qui per noi.
 Non sarai mai solo.
Le preghiere del cuore saranno ascoltate.
Accettati, perdonati solo così potrai fare altrettanto.
Abbi sete di conoscenza, ti permetterà di aprire i tuoi orizzonti. Non accontentarti della mediocrità se senti che puoi arrivare più in alto… L’evoluzione richiede una scalata…
Segui il tuo cuore, troverai la felicità.
E sappi che finché seguirai la tua vera natura, tutto andrà bene…


 

Sfoglia Nidi d'Infanzia 4 2020 

 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

 

Iscriviti al gruppo Facebook Star bene a scuola per scambiare opinioni, buone pratiche e per interagire con gli esperti Giunti Scuola!

 

Lia Michelotti: 23 Marzo 2020

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola