Opinioni

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [HPBFPLJL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [C2KCHJ4K] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [WT9CDGQ5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Speaker's Corner Redazione : 29 Novembre 2019

“Miti scolastici”, quinta parte: la continuità

Condividere un percorso educativo-didattico dai 3 ai 14 anni: tante parole, ma la realtà è ben diversa. Di Mario Maviglia

"Senti come legge...": l'ammirazione reciproca tra i bambini

Un applauso al compagno e l'emulazione che non lascia spazio all'invidia. Di M. Concetta Messina

Lavori d'autunno nell'orto tra attese e scoperte

L'orto in questa stagione insegna ai bambini il gusto dell'attesa. Li invita a guardare meglio tra terra e foglie, alla ricerca di lombrichi e lumache. Di Chiara Tacconi

Speaker's Corner Redazione : 07 Ottobre 2019

“Miti scolastici”, quarta parte: l'autonomia scolastica

Ha vent'anni ma ancora non decolla e rischia di restare una scatola vuota. Vediamo perché. Di Mario Maviglia 

Le parole per cominciare bene l'anno scolastico

La preoccupazione di rispettare scadenze, di compilare carte rischia di farci perdere la barra direzionale del nostro ancor bellissimo lavoro: la relazione con gli alunni nella dimensione della loro crescita formativa. Di Concetta Messina 

Speaker's Corner Redazione : 06 Settembre 2019

Decalogo per i nuovi dirigenti scolastici

Consigli per non complicarsi la vita... E per migliorare quella della scuola. Di Mario Maviglia

Speaker's Corner Redazione : 02 Settembre 2019

Educazione civica: stop and go…

Una questione un po’ più complessa dell’introduzione di un pacchetto di 33 ore di nozioni varie. Di Giancarlo Cerini

Speaker's Corner Redazione : 27 Agosto 2019

DSA “ignorati” alla primaria? Il caso Emilia Romagna

Perché tante certificazioni dopo la terza media? Che cosa non funziona nella legge 170? Di Mario Maviglia 

Speaker's Corner Redazione : 17 Giugno 2019

"Miti scolastici", terza parte: la partecipazione

L’istituto degli organi collegiali è uno dei più devitalizzati nel panorama scolastico italiano. Ciò non bastasse sono arrivati anche i gruppi Whatsapp dei genitori... Di Mario Maviglia

L’opera lirica insegnata ai bambini

Un percorso formativo dalle molteplici potenzialità che crea a scuola momenti di aggregazione e di partecipazione attraverso il linguaggio universale della musica. Di M. Concetta Messina

Speaker's Corner Redazione : 24 Maggio 2019

"Miti scolastici", seconda parte: la collegialità

Solo nella scuola primaria sono previste due ore settimanali da dedicare alla progettazione collegiale, in un contesto in cui manca adeguata formazione e non vengono considerate le dimensioni spazio-temporali all’interno delle quali si dovrebbe operare. Di Mario Maviglia

Speaker's Corner Redazione : 02 Maggio 2019

"Miti scolastici", prima parte: l’inclusione

Iniziamo una serie di post in cui analizziamo  in modo critico alcune opinioni “cristallizzate” sebbene la realtà sia ben diversa. I dati su barriere architettoniche e sostegno devono farci riflettere. Di Mario Maviglia

Il valore del silenzio a scuola

L'equilibrio dello spazio e del tempo di ognuno è uno strumento di crescita collettiva, di rispetto reciproco e dello stare bene assieme. Di M. Concetta Messina  

Speaker's Corner Redazione : 10 Aprile 2019

“Ecco perché mi schiero contro i voti nel primo ciclo”

I voti creano un rapporto distorto tra scuola e famiglia: sembra che i figli debbano andare in classe per portare a casa un buon risultato piuttosto che per imparare realimente. Di Mario Maviglia

La difficile valutazione dei dirigenti scolastici

Per il terzo anno consecutivo la presa in esame dello svolgimento del ruolo non avrà ricadute sulla retribuzione di risultato ma regna comunque la diffidenza. È come se la valutazione venisse accettata fino in fondo solo quando non siamo...

Disabilità e scuola, l'importanza dei gruppi di lavoro GLH

Insegnanti, esperti e genitori: tre prospettive per seguire il bambino, con interventi diversi che devono integrarsi. Di M. Concetta Messina

successiva