Venti anni fa la scomparsa di Fabrizio De André: spunti di lettura

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [BA92RII6] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8X5YDVA8] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [9UTQC64G] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Venti anni fa la scomparsa di Fabrizio De André: spunti di lettura

Dai testi e dal pensiero del cantautore genovese varie idee anche per fare didattica. Alcuni libri possono venirci incontro per parlarne e approfondire in classe

Fabrizio De André1940 - 1999 per Sesamo, VS e SI

Oggi, 11 gennaio 2019, ricorre il ventesimo anniversario della morte di Fabrizio De André, una delle figure più influenti della musica italiana del secolo scorso, i cui testi ancora oggi restano attuali e pieni di spunti di riflessione. Cantautore pungente e poetico allo stesso tempo, dai cui testi negli ultimi anni sono nati spunti importanti da utilizzare anche nell’ambito dell’educazione in classe.

In questa giornata così particolare consigliamo agli insegnanti un paio di letture per approfondire il pensiero e i temi promossi da De André nel corso della sua carriera. Con scavare a fondo nei testi e nella storia che ha portato alla loro creazione consigliamo il libro di Walter Pistarini “Fabrizio De André, Il libro del mondo. Le storie dietro le canzoni (Giunti Editore)”. Dalla gioventù alla maturità, dagli esordi ad “Anime Salve”, tanti spunti che possono tornare utili anche nella didattica.

A questo libro aggiungiamo anche il testo a cura di Franco Zanetti e Claudia Sassi “Fabrizio De André in concerto” (Giunti), che analizza soprattutto l’aspetto dei live che hanno impegnato il cantuatore: tra gli aspetti analizzati la paura iniziale del palco, il fare musica e i comportamenti, talvolta curiosi, sia davanti che dietro le quinte.

Su De Andrè a scuola suggeriamo invece una pubblicazione di Massimiliano Lepratti, con prefazione di Don Andrea Gallo, dal titolo “De André in classe” (Emi), in cui trovare una serie di interessanti spunti didattici a partire dalle canzoni di Faber.

   

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

11 Gennaio 2019 News

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola