Una nuova "casa" per i "Maestri di Strada"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [F8DWQKMW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [6KDKBQFI] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [62MHLQLC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Una nuova "casa" per i "Maestri di Strada"

L'associazione partenopea, impegnata nel contrasto alla dispersione scolastica, ha ottenuto la possibilità di utilizzare alcuni ambienti di un ex istituto attualmente in disuso

maestri di strada a napoli

Una nuova sede per l'associazione “Maestri di Strada” di Napoli, impegnata in numerosi progetti che hanno come fine comune il contrasto alla dispersione scolastica. Il Comune partenopeo ha infatti messo a disposizione del sodalizio un edificio scolastico in disuso di via Curzio Malaparte a Ponticelli, all'interno del quale saranno ospitate le attività del “Centro Educativo Polifunzionale Ciro Colonna”.

L'associazione, che nel frattempo ha raccolto il 25% della somma necessaria per effettuare i lavori di manutenzione, ha ottenuto anche il finanziamento per il progetto di Arteducazione che sarà ospitato proprio a Ponticelli.

È un obiettivo intorno al quale lavoriamo da due anni – spiegano dall'associazione nella loro newsletter - e ora finalmente siamo ai blocchi di partenza. Per ottenere questo risultato si sono impegnati diversi assessori e numerosi funzionari che hanno superato tutte le difficoltà connesse al fatto che si tratta della prima operazione di questo tipo. Il tutto ha preso il via da un impegno personale del Sindaco di Napoli che ha valutato positivamente il progetto proposto ed ha incoraggiato tutti i responsabili a impegnarsi per ottenere il risultato”. 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

1 Febbraio 2019 News

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola