Il "Romanticismo" spiegato ai bambini: tre laboratori a Milano

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [KELZVXN5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [6CP9VR5E] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [QLVALGXB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Il "Romanticismo" spiegato ai bambini: tre laboratori a Milano

In occasione della mostra in programma alle Gallerie d'Italia, Ludisofici organizza degli appuntamenti per parlare dell'infinito, del buio e dei fenomeni naturali

mostra Romanticismo

Nell’ambito della mostra “Romanticismo”, ospitata dalle Gallerie d’Italia a Milano dal 26 ottobre 2018 al 17 marzo 2019, sono stati organizzati alcuni laboratori per i bambini e i ragazzi per affrontare tematiche pertinenti all’esposizione e per avvicinare ulteriormente i più piccoli al mondo dell’arte. Gli eventi sono a cura di Ludosofici, associazione che si occupa dello sviluppo del pensiero critico, della consapevolezza e della creatività di bambini e adulti.

Il primo degli appuntamenti è in programma sabato 10 novembre dalle 15.30 alle 17 sul tema “Un infinito, tanti infiniti”, in cui i ragazzi verranno stimolati a guardare oltre i confini e a uscire dall’attività con… un libro infinito! Sempre a novembre è in programma un laboratorio sabato 24 novembre nello stesso orario: per “Sogno o son desto?” l’argomento è quello della notte e di tutto ciò che le sta intorno, come paura, mistero e sogno. Infine, terza tappa sabato 15 dicembre dalle 11 alle 12.30 con “Tra bellezza e paura”: in questo caso i partecipanti saranno stimolati a catalogare le emozioni dei fenomeni naturali come la pioggia, i fulmini, le onde del mare, per captare il fascino, la suggestione ma anche le preoccupazioni e la paura.

Tutti gli appuntamenti sono pensati per un pubblico tra i 5 e gli 11 anni, al costo di 5 euro a bambino per singolo laboratorio. I genitori possono entrare nella mostra a 7 euro anziché a 10 euro. Per informazioni e iscrizioni chiamare il 331 6161279 oppure scrivere a info@ludosofici.com.

6 Novembre 2018 News

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola