Storie ad alta voce - L'orso e la spada

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [H2P1L6MC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1FPFKNK6] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [J8KVBP4S] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

I cattivi delle favole possono diventare buoni, rimediare ai propri errori? Sì. E se hanno il gusto di "vederci chiaro", di tenere acceso il cervello, possono addirittura fare molto per costruire un mondo di amiciza e di pace. Simona Cencetti, segreteria di redazione di "La Vita Scoltastica", "Scuola dell'infanzia" e "Sesamo", legge ad alta voce per tutti i bambini L'orso e la spada di Davide Calì e Gianluca Folì. 

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Entra Non sei ancora registrato? Fallo ora!
Simona Cencetti: 24 Dicembre 2015 Giunti Scuola

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola