Festival dell’Educazione, a Torino quattro giorni di eventi e confronto

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [JAQ878NV] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8SG9MQDL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [KCI95QM2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Festival dell’Educazione, a Torino quattro giorni di eventi e confronto

Indagare tutta la fase di crescita, dai primi anni di vita fino all'età adulta. I primi due giorni dedicati al confronto e alle esperienze degli operatori. Inaugurazione con il Sottosegretario Salvatore Giuliano

Salvatore Giuliano sottosegretario Istruzione

Quattro giorni a Torino completamente dedicati all’educazione. Dal 29 novembre al 2 dicembre torna il Festival che ha come tema “Per un pensiero creativo, critico e civico”. L’iniziativa è organizzata con il contributo dell’Università degli Studi di Torino e di altre Università italiane, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte.

Si tratta di un appuntamento in cui si rifletterà sul tema della crescita e dello sviluppo, dai primi mesi di vita fino all’età adulta.

Il Festival dell’Educazione si sviluppa su tre grandi sezioni. Mentre nel weekend (1 e 2 dicembre) sono previsti laboratori e visite dedicati alle famiglie, dal 29 al 30 novembre si parlerà di buone pratiche, con la presentazione di progetti ed esperienze da parte di scuole, musei, enti e associazioni. Dal 29 novembre al primo dicembre sono in calendario vari incontri con format diversi: plenarie, seminari, dialoghi, tavole rotonde, workshop.

L'apertura del festival è prevista per giovedì 29 novembre alle 11 alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani e sarà presente il Sottosegretario all'Istruzione Salvatore Giuliano. 

Clicca qui per leggere il programma completo della kermesse. 

22 Novembre 2018 News

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola