“Free... Liberi di leggere”, una giornata per le biblioteche scolastiche

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [JULUCL58] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [4H2ADWGQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [7Q9FTZEW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

“Free... Liberi di leggere”, una giornata per le biblioteche scolastiche

Un evento "per chi ama le parole", un convegno sulla lettura e le biblioteche delle scuole aperte alla comunità

free liberi di leggere

Un convegno che mette al centro l’azione positiva delle biblioteche e una nuova idea di biblioteca scolastica, intesa come spazio accessibile non solo per la comunità degli studenti, ma anche per quella del territorio. Il 15 febbraio 2020 si terrà a Piacenza, nell ex  Chiesa del Carmine, Free... liberi di leggere

L'incontro è proposto da Biblòh (seazione di Piacenza), rete di biblioteche scolastiche innovative da Cologno Monzese a Favignana, in collaborazione con USR-ER, da una rete di scuole con l'I.C. “E. Carella” di Pianello come scuola capofila, sostenuto dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, da INDIRE e dalla Rete Piccole Scuole, il convegno si pone come tentativo di rispondere all'"emergenza lettura". Una giornata aperta a tutti coloro che vogliono promuovere la lettura (l'accesso è gratuito, previa iscrizione online), un’occasione formativa e informativa.

Comitato scientifico-organizzativo

Angelo Bardini - Ilaria Manfredi - Monica Massari - Federica Perina - Vittoria Volterrani

 

Programma 
15 febbraio 2020 Ex Chiesa del Carmine, Piacenza

9.00/9.20 ACCOGLIENZA PARTECIPANTI

9.20 Saluti Istituzionali

9.30 Massimo Toscani - Presidente FONDAZIONE DI PIACENZA E VIGEVANO 09.45 Angelo Bardini - Mi chiamano Biblòh!

10.00 Paola Pala - La dimensione digitale della biblioteca scolastica 10.15 Gilberto Corbellini - Leggere e pensare (criticamente): tra narrazione e conoscenza 10.45 Alessandra Falconi - Atelier digitali in biblioteca

11.00 Roberto Piumini - Un uomo di parole

11.30 Mariapia Veladiano - Cascare nel pozzo

12.00 Jenny Poletti - Catalizzatori di lettura

12.15 Elisabetta Mughini - Avanguardie Educative: le parole dell'innovazione

12.45 Noemi Perrotta - Per non saper né leggere né scrivere

13,00 BREAK

14.30 Michelle Neri e Francesca Davida Pizzigoni - Piccole Scuole - Dalle biblioteche ruralidi "ZIA MARIÚ" alle soluzioni di oggi. Il valore di Biblòh per la Piccola Scuola

14.45 Teresita Gravina - Porta il patrimonio culturale in classe con Europeana

15.00 Ben Pastor - Quanti di noi conoscono il '600 grazie ai Promessi sposi e la Roma dei Cesari grazie a Ben Hur?

15.30 Gino Roncaglia - Le mie biblioteche

16.00 Beatrice Vitali - I castelli non esistono

16.30 Giangiacomo Schiavi - Il giornale parlato (L'algoritmo della credibilità)

17.00 Paolo Colagrande - Le parole ti guardano

17.30 CHIUSURA

INCURSIONI JAZZ DEL MAESTRO GIANNI SATTA (tromba, flicorno ed elettroniche)

Per saperne di più

Informazioni sul sito del convegno a questo link

Iscrizioni a questo link

La partecipazione al convegno garantisce l'attestazione prevista per i crediti formativi. 

29 Gennaio 2020 Eventi

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola