Insegnare le lingue con le nuove Indicazioni... si può!

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [8CA4ZGWS] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [TQIUFTL6] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [P4SYQTRI] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Insegnare le lingue con le nuove Indicazioni... si può!

Un estratto dal volume "Fare scuola con le Indicazioni".

fare_scuola_cover.png

Le Indicazioni 2012 segnano una tappa importante in direzione della riforma culturale della scuola. Il testo, rinnovato a cinque anni di distanza da quello precedente, ripropone parole e idee legate insieme da un unico filo: cultura, scuola, persona, cittadinanza, curricolo, competenze...

Fare scuola con le Indicazioni contiene alcuni strumenti utili per capire le Indicazioni, scegliere le strategie di lavoro più efficaci, agire didatticamente nei modi migliori.

In esclusiva per il lettori de "La Vita Scolastica", proponiamo la versione integrale del saggio di Paola Traverso, che osserva le Indicazioni sotto il punto di vista dell'insegnamento delle lingue.

Potete scaricare il pdf del saggio qui

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola