Articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [64C96UW8] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [QMK4WQKB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [4N9IYZZU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

La scrittura, tra penna e tastiera

Utilizzare ancora un foglio di carta per prendere appunti può avere effetti significativi sul riconoscimento e la memorizzazione delle lettere, oltre che sulla comprensione di ciò di cui si vuol prendere nota. Di Maria Teresa Morasso

Imparare a scrivere

La produzione di un testo non è più intesa come “stesura” finale, ma come una serie complessa di processi e operazioni che possono precederla o seguirla. Di M. Concetta Messina

Perché conviene che i bambini scrivano in corsivo

Se per gli adulti le risorse digitali hanno fornito indubbi vantaggi, per i più piccoli servono pratiche che stimolino relazioni tra pensiero e azione. Di Benedetto Vertecchi

Scrittura a mano, nuove tecnologie, difficoltà di apprendimento

Benedetto Vertecchi è da tempo impegnato a sottolineare l’importanza della scrittura a mano nella scuola. In questa intervista, ci parla dei risultati delle sue ricerche, del rapporto tra nuove tecnologie ed educazione. 

Scrittura corsiva

Corsivo: sì o no? Ne parliamo con Monica Dengo, responsabile del sito e del progetto "Scrittura corsiva".

Pensare e scrivere

La scrittura manuale ha un’enorme potenzialità educativa, perché spinge a una riflessione più profonda e a manifestare un pensiero meglio formulato? I risultati dell'esperimento "Nulla dies sine linea".

La scrittura, tra penna e tastiera

Utilizzare ancora un foglio di carta per prendere appunti può avere effetti significativi sul riconoscimento e la memorizzazione delle lettere, oltre che sulla comprensione di ciò di cui si vuol prendere nota. Di Maria Teresa Morasso

Imparare a scrivere

La produzione di un testo non è più intesa come “stesura” finale, ma come una serie complessa di processi e operazioni che possono precederla o seguirla. Di M. Concetta Messina

Perché conviene che i bambini scrivano in corsivo

Se per gli adulti le risorse digitali hanno fornito indubbi vantaggi, per i più piccoli servono pratiche che stimolino relazioni tra pensiero e azione. Di Benedetto Vertecchi

Scrittura a mano, nuove tecnologie, difficoltà di apprendimento

Benedetto Vertecchi è da tempo impegnato a sottolineare l’importanza della scrittura a mano nella scuola. In questa intervista, ci parla dei risultati delle sue ricerche, del rapporto tra nuove tecnologie ed educazione. 

Scrittura corsiva

Corsivo: sì o no? Ne parliamo con Monica Dengo, responsabile del sito e del progetto "Scrittura corsiva".

Pensare e scrivere

La scrittura manuale ha un’enorme potenzialità educativa, perché spinge a una riflessione più profonda e a manifestare un pensiero meglio formulato? I risultati dell'esperimento "Nulla dies sine linea".