Articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [ZQDL8ALX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [CQY45VT5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [Y4R4VQQX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Come motivare gli alunni? - "Pillole" per star bene a scuola

 Un PDF da scaricare che mette a confronto frame motivanti e non motivanti. Di Franco Nanni

Il lavoro cooperativo con bambini timidi - "Pillole" per cominciare bene

Che cosa fare con bambini che non sembrano avere spirito di iniziativa? Serve un'organizzazione mirata del lavoro. Di Franco Nanni 

L'importanza delle regole per i bambini - “Pillole” per cominciare bene

I bambini sono abitudinari e le regole danno loro la sicurezza necessaria. Di Daniele Novara

Le novità dei decreti legislativi, come costruire un PEI inclusivo

Quali sono le ricadute che il D.Lgs 66/2017, con le modifiche apportate dal successivo D.Lgs 96/20, hanno sul ruolo esercitato dalla scuola all’interno del processo di inclusione? Di Lucio Cottini e Marco de Caris

21 Ottobre 2019

L'adattamento nei gruppi di lavoro - "Pillole" per cominiciare bene

Come gestire al meglio l'arrivo dei nuovi insegnanti. Di Dina Guglielmi (Università di Bologna)

Come mettere le regole - "Pillole" per stare bene insieme

Per un buon dialogo scuola-famiglia. ecco un PDF da scaricare che riassume 4 punti sulle regole, a cura del pedagogista Daniele Novara 

Cosa fare con i bambini annoiati? - “Pillole” per cominciare bene

Una traccia per capire che cosa ha spento l'interesse, che cosa ha fatto sparire la motivazione. Di Franco Nanni

Non è mai troppo presto per educare alla cittadinanza - “Pillole” per cominciare bene

Vicinanza, rispetto... Non solo a parole ma soprattutto con il buon esempio. Di Franco Nanni

Affrontare i “tasti dolenti” per diventare cittadini migliori

Imparare a gestire i conflitti e i vissuti dell'infanzia per una cittadinanza migliore: intervista a Paolo Ragusa (CPP)

03 Ottobre 2019

Bambini adottati in classe - “Pillole” per cominciare bene

Che cosa può fare l'insegnante quando nel gruppo classe ci sono bambini adottati? Ascolta l'audio di Franco Nanni

"Il cervello apprende, purché si permetta ai bambini di sbagliare"

Intervista ad Alberto Oliverio, neurobiologo, professore emerito di psicobiologia nell'Università di Roma La Sapienza. Sarà fra i relatori del convegno del CPP "Né buoni né cattivi" (12 ottobre 2019 a Milano)

12 Settembre 2019

Da nido a infanzia, da infanzia a primaria: continuità senza paura

“Dobbiamo accompagnare nella piena naturalezza della quotidianità le famiglie e i bambini”: intervista a Serena Gaiani, pedagogista clinico. Di Chiara Tacconi 

Susanna Mantovani: “Diventare genitori, una scelta coraggiosa”

“Ci si infragilisce se non si incontrano fattori protettivi, fattori di resilienza, relazioni che ci sostengano, che permettano di percorrere il lungo cammino dell’educazione”: intervista alla pedagogista sul tema delle famiglie e delle sfide educative

Alberto Pellai: “Per educare i figli occorrono passione, scoperta, condivisione”

Intervista ad Alberto Pellai, medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva, scrittore. I grandi temi dell'educazione al centro del convegno del CPP  "Dalla parte dei genitori" 

Scuola e famiglia, Silvia Vegetti Finzi: “il mondo è cambiato, servono genitori preparati”

Secondo la psicoanalista e scrittrice, di fronte alla fragilità educativa dei genitori occorrono nuove alleanze e una comunità educante. Il suo intervento al convegno del CPP di Daniele Novara 

Che cosa fare con i disturbi e le difficoltà di scrittura

Online tre corsi, di cui due dedicati alla scuola primaria, che affrontano i disturbi e le difficoltà di scrittura, arricchiti da videolezioni, esercitazioni e materiale strutturato per supportare i docenti nell'impostare gli interventi didattici in base alle difficoltà degli...

Santo Di Nuovo: "Lavoriamo sulle funzioni, non sulle etichette"

Intervista al docente dell'Università di Catania e Presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP) che invita a "superare gli schematismi delle diagnosi che categorizzano gli allievi" nel suo nuovo libro "Alunni speciali, bisogni speciali". Di Silvana Loiero

Anticipo scolastico e punteggi: lasciamo giocare i bambini

Gli anticipatari rischiano livelli di apprendimento inferiori  e disarmonie nello sviluppo cognitivo, affettivo, motorio e relazionale. Di Franco Nanni

Oltre Halloween: i bambini e la morte

Se i nostri nonni erano imbarazzati a spiegare come si nasce, oggi facciamo fatica a  parlare ai bambini delle “cose della morte”. Di Franco Nanni

Fare una pausa per imparare meglio

I pregiudizi dell'apprendimento e i dati delle neuroscienze: che cosa serve ai bambini per consolidare un'abilità? Di Franco Nanni, psicologo. 

Autismo, percorsi per la scuola

Un booklet gratuito con i contributi degli esperti di Giunti Scuola e Giunti Edu: articoli, video, approfondimenti, materiali da scaricare.

01 Aprile 2018

Un’altra scuola

Impressioni di un viaggio in Tanzania: le tranquille sezioni sovraffollate (dai 40 agli 80 bambini) e il paragone con la nostra scuola. Con qualche interrogativo. Di Mario Maviglia. 

Educare o evitare denunce? L’avvento della “pedagogia difensiva”

Più attenzione ai verbali che all’insegnamento: è l’ultima tendenza della scuola. Con quali effetti? Di Franco Nanni, psicologo scolastico. 

Per imparare bisogna capire

È dimostrato che esiste una varietà di ritmi e stili di apprendimento, di attenzione e memoria, di interesse e motivazione... Occorre trovare la strada migliore perché ciò che si vuole insegnare sia comprensibile e significativo. Di Silvana Loiero.

Bambini e sessualità, un avvicinamento troppo precoce?

Uso e abuso di parole esplicite, bambini adultizzati. È scomparsa l’età della latenza? Qualche domanda per un fenomeno nuovo. Di Franco Nanni, psicologo. 

Franco Nanni: 25 Settembre 2017

I compiti per le vacanze: tu chiamale se vuoi… emozioni

Paura, frustrazione, rifiuto... Alcune suggestioni emotive per affrontare il tema dei compiti da svolgere nel periodo delle vacanze. Di Franco Nanni, psicologo

Franco Nanni: 19 Giugno 2017

Smartphone ai figli: come e quando?

Non comprarlo troppo presto, regolamentare l'uso e stabilire il diritto dei genitori a controllare come e quando viene usato. Con una lettera da consegnare ai figli per fissare le regole. Di Franco Nanni, psicologo. 

Franco Nanni: 15 Giugno 2017

Spunti operativi verso una valutazione evolutiva

Un'insegnante vuole sospendere la valutazione per materie sulla scheda del primo quadrimestre: mi pare un’ottima idea. Ma come spiegare ai genitori dei suoi alunni la legittimità pedagogica di questa scelta? Di Daniele Novara. 

Ti racconto la storia di papà

Fabrizio Macchi è un fuoriclasse del ciclismo paralimpico. Il figlio Thomas, nove anni, ci racconta la sua storia in un libro che è anche una lezione di coraggio. La recensione di Ilaria Tagliaferri a Il mio papà ha una...

La fatica di insegnare

La salute degli insegnanti è un problema serio che riguarda la società intera e deve essere affrontato con strumenti adeguati. Almeno tre sono i livelli, tra loro complementari, su cui dobbiamo concentrare la nostra riflessione: istituzionale, professionale e individuale...

Tutti possono imparare

Perché tutti possano imparare occorre abbandonare l'idea di un pensiero astratto che ha il primato nella possibilità di costruire la mente e i suoi contenuti. Cognizione ed emozione collaborano inestricabilmente nel processo di insegnamento/apprendimento. La parola a Giulia Pinto...

Scienze e Matematica fin da piccoli

Dal 9 al 10 settembre a Trieste ci sarà il festival “Fin da piccoli”, dedicato quest’anno all’apprendimento della matematica e delle scienze dai primi anni di vita. Per saperne di più incontriamo Giorgio Tamburlini, Presidente Centro per la Salute...

Voti e didattica. La parola a Benedetto Vertecchi

Numeri o lettere nella valutazione del primo ciclo? La questione, del tutto mal posta, dell’alternativa fra espressioni verbali e numeri (ma potremmo aggiungere qualunque altro tipo di simboli), è un segno evidente della mancanza di consapevolezza circa il ruolo...

Rivoluzionare la didattica tradizionale: l’esperienza di Don Milani

Ieri, in occasione della mostra “Barbiana e la scuola”, Pamela Giorgi ha illustrato il suo lavoro sulla rivoluzione didattica proposta da Lorenzo Milani, ricostruita attraverso la lettura di foto d’archivio. Pubblichiamo una parte della sua relazione e le slide...

Valutazione, voti e DSA: la parola a Cesare Cornoldi

Che cosa significa valutare nella scuola primaria? Quali attenzioni richiedono i bambini con DSA? La recente proposta di cambiare la valutazione tramite voti con quella tramite lettere ha un reale valore culturale e didattico? Lo abbiamo chiesto a Cesare...

Autonomia e gestione delle emozioni tra scuola e famiglia

In occasione della scuola estiva promossa dall'Associazione "Crescere", abbiamo incontrato il pediatra e docente universitario Paolo Sarti. Abbiamo parlato insieme di crisi della genitorialità, gestione delle emozioni, tempo veloce e cura della lentezza, educazione affettiva e sessuale.

A scuola in Cina

Mariassunta Peci, pedagogista esperta di processi educativi e formativi, ci racconta la Scuola italiana D’Ambasciata a Pechino che coordina: un contesto di interazione permanente tra bambini, educatori, genitori e il territorio cinese con le sue istituzioni.

Bambini a contatto con Bruno Munari

Esperienze polisensoriali ed educazione al fare. La lezione di Bruno Munari, la mostra “Vietato non toccare!”. Intervista a Silvana Sperati, presidente dell’Associazione Bruno Munari.

    Vizi e virtù della scuola italiana. Intervista a Giacomo Stella

    Perché la scuola di oggi "ha i giorni contati"? Esistono buone pratiche? E come è possibile valorizzarle? Risponde Giacomo Stella, autore di Tutta un'altra scuola! (Giunti, 2016).

    Bambini al museo, incontri con l'arte

    Arte da scoprire tra scuola e museo, attraverso dialoghi autentici, laboratori, incontri con l'opera, narrazioni. Ce ne parlano in quattro video i responsabili del Dipartimento Educazione della Fondazione Palazzo Strozzi.

    Come motivare gli alunni? - "Pillole" per star bene a scuola

     Un PDF da scaricare che mette a confronto frame motivanti e non motivanti. Di Franco Nanni

    Il lavoro cooperativo con bambini timidi - "Pillole" per cominciare bene

    Che cosa fare con bambini che non sembrano avere spirito di iniziativa? Serve un'organizzazione mirata del lavoro. Di Franco Nanni 

    L'importanza delle regole per i bambini - “Pillole” per cominciare bene

    I bambini sono abitudinari e le regole danno loro la sicurezza necessaria. Di Daniele Novara

    Le novità dei decreti legislativi, come costruire un PEI inclusivo

    Quali sono le ricadute che il D.Lgs 66/2017, con le modifiche apportate dal successivo D.Lgs 96/20, hanno sul ruolo esercitato dalla scuola all’interno del processo di inclusione? Di Lucio Cottini e Marco de Caris

    21 Ottobre 2019

    L'adattamento nei gruppi di lavoro - "Pillole" per cominiciare bene

    Come gestire al meglio l'arrivo dei nuovi insegnanti. Di Dina Guglielmi (Università di Bologna)

    Come mettere le regole - "Pillole" per stare bene insieme

    Per un buon dialogo scuola-famiglia. ecco un PDF da scaricare che riassume 4 punti sulle regole, a cura del pedagogista Daniele Novara 

    Cosa fare con i bambini annoiati? - “Pillole” per cominciare bene

    Una traccia per capire che cosa ha spento l'interesse, che cosa ha fatto sparire la motivazione. Di Franco Nanni

    Non è mai troppo presto per educare alla cittadinanza - “Pillole” per cominciare bene

    Vicinanza, rispetto... Non solo a parole ma soprattutto con il buon esempio. Di Franco Nanni

    Affrontare i “tasti dolenti” per diventare cittadini migliori

    Imparare a gestire i conflitti e i vissuti dell'infanzia per una cittadinanza migliore: intervista a Paolo Ragusa (CPP)

    03 Ottobre 2019

    Bambini adottati in classe - “Pillole” per cominciare bene

    Che cosa può fare l'insegnante quando nel gruppo classe ci sono bambini adottati? Ascolta l'audio di Franco Nanni

    "Il cervello apprende, purché si permetta ai bambini di sbagliare"

    Intervista ad Alberto Oliverio, neurobiologo, professore emerito di psicobiologia nell'Università di Roma La Sapienza. Sarà fra i relatori del convegno del CPP "Né buoni né cattivi" (12 ottobre 2019 a Milano)

    12 Settembre 2019

    Da nido a infanzia, da infanzia a primaria: continuità senza paura

    “Dobbiamo accompagnare nella piena naturalezza della quotidianità le famiglie e i bambini”: intervista a Serena Gaiani, pedagogista clinico. Di Chiara Tacconi 

    Susanna Mantovani: “Diventare genitori, una scelta coraggiosa”

    “Ci si infragilisce se non si incontrano fattori protettivi, fattori di resilienza, relazioni che ci sostengano, che permettano di percorrere il lungo cammino dell’educazione”: intervista alla pedagogista sul tema delle famiglie e delle sfide educative

    Alberto Pellai: “Per educare i figli occorrono passione, scoperta, condivisione”

    Intervista ad Alberto Pellai, medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva, scrittore. I grandi temi dell'educazione al centro del convegno del CPP  "Dalla parte dei genitori" 

    Scuola e famiglia, Silvia Vegetti Finzi: “il mondo è cambiato, servono genitori preparati”

    Secondo la psicoanalista e scrittrice, di fronte alla fragilità educativa dei genitori occorrono nuove alleanze e una comunità educante. Il suo intervento al convegno del CPP di Daniele Novara 

    Che cosa fare con i disturbi e le difficoltà di scrittura

    Online tre corsi, di cui due dedicati alla scuola primaria, che affrontano i disturbi e le difficoltà di scrittura, arricchiti da videolezioni, esercitazioni e materiale strutturato per supportare i docenti nell'impostare gli interventi didattici in base alle difficoltà degli...

    Santo Di Nuovo: "Lavoriamo sulle funzioni, non sulle etichette"

    Intervista al docente dell'Università di Catania e Presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP) che invita a "superare gli schematismi delle diagnosi che categorizzano gli allievi" nel suo nuovo libro "Alunni speciali, bisogni speciali". Di Silvana Loiero

    Anticipo scolastico e punteggi: lasciamo giocare i bambini

    Gli anticipatari rischiano livelli di apprendimento inferiori  e disarmonie nello sviluppo cognitivo, affettivo, motorio e relazionale. Di Franco Nanni

    Oltre Halloween: i bambini e la morte

    Se i nostri nonni erano imbarazzati a spiegare come si nasce, oggi facciamo fatica a  parlare ai bambini delle “cose della morte”. Di Franco Nanni

    Fare una pausa per imparare meglio

    I pregiudizi dell'apprendimento e i dati delle neuroscienze: che cosa serve ai bambini per consolidare un'abilità? Di Franco Nanni, psicologo.