Le domande dei bambini e le risposte della scuola - "Pillole" per star bene insieme

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [EJ6U34EC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DVF88UWH] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [7GKAR7RF] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Le domande dei bambini e le risposte della scuola - "Pillole" per star bene insieme

Che cosa succede? Ci sono pericoli? Torneremo alla normalità? Non possiamo fare finta di nulla: la scuola può fornire strumenti di interpretazione. Di Franco Nanni

nanni pillole vs

I bambini si stanno domandando cosa stia davvero succedendo e come sarà la vita. Un pezzo di normalità è fornito dalla scuola. Pur nel rispetto delle capacità delle diverse età, la scuola può fornire strumenti di interpretazione di questa realtà che stiamo vivendo. È come se avessimo un'enorme balena spiaggiata nel corridoio della scuola: non possiamo chiudere la porta e fare lezione. Dobbiamo aprire la porta e insieme ai bambini capire cosa significa oggi e cosa sarà dopo. Si può fare in tanti modi, c'è solo una maniera sbagliata: quella di non farlo. 

Franco Nanni: 16 Aprile 2020 Articoli

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola