Gestire la distanza: buone pratiche per il lavoro online

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [KFBUVLH4] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [R45X5TNC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [YV411SBN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Gestire la distanza: buone pratiche per il lavoro online

In Emilia Romagna la task force del Servizio Marconi TSI USRER è di sostegno alle necessità delle scuole. Di Rita Marchignoli (Docente di scuola primaria, animatrice digitale)

reaction covid19

La situazione contingente ci ha messo di fronte alla necessità di gestire la distanza con i nostri alunni e le loro famiglie. Da settimane stiamo appesi alle uscite dei Decreti e ormai è giunto il tempo per tutti noi docenti di attrezzarci e “partire”. 

In tante situazioni la didattica a distanza, o almeno l’utilizzo di ambienti e aule virtuali, era già pratica collaudata; in altri casi i docenti si sono trovati impreparati e ora corrono ai ripari. 

Come animatrice digitale e formatrice questi sono giorni molto intensi di richieste e consulenze, a cui talvolta è difficile far fronte in tempi ristretti. Infatti la didattica a distanza, o meglio un certo tipo di didattica che utilizzi il digitale come strumento principe per veicolare contenuti e sviluppare competenze disciplinari e trasversali, non si improvvisa. 

Il mio istituto, la Direzione Didattica di Fidenza, utilizza GSuite già da qualche anno e con i miei alunni di quinta primaria da sempre sfruttiamo le potenzialità di Google Classroom. Da lì alla videochiamata quotidiana in Google Meet il passo è stato brevissimo e naturale. Tutti dentro, tutti inclusi, tutti partecipi; anche il compagno che per motivi di lavoro dei genitori si è trasferito in Sicilia, anche l’ex docente di sostegno che ora lavora a Roma e vuole imparare per poter proporre nella sua scuola. Anche il Dirigente scolastico partecipa, per capire quanto lo strumento sia accessibile e duttile. Chi non riesce a partecipare  per problemi di connessione o di gestione familiare è raggiunto con materiali e link attraverso mail. 

Già nella prima settimana di chiusura della scuola ci siamo attivati per predisporre modalità di didattica a distanza conformi al GDPR (nuovo regolamento sulla protezione dei dati personali) sia per la scuola Primaria che per l’Infanzia.  Abbiamo deliberato le attività facendo un Collegio dei docenti online (modulo GForm in cui esprimere il proprio parere). In Emilia Romagna la task force del Servizio Marconi TSI USRER, di cui sono orgogliosa di far parte, è stata ed è di sostegno alle necessità delle scuole, molte delle quali figurano nella lista delle istituzioni che hanno messo a regime da subito modalità di didattica a distanza. Invito tutti a consultare il seguente link, per trovare moltissimi materiali.

 http://serviziomarconi.istruzioneer.gov.it/reaction-covid19/

Immagine tratta dal sito ReAction Covid19

 

 

7 Aprile 2020 Articoli

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola