Didattica a distanza, la nota MIUR con le indicazioni operative

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [YJ6KXY5C] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [YJWCELU7] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [17X23SYQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Didattica a distanza, la nota MIUR con le indicazioni operative

Cosa si intende per didattica a distanza, la questione della privacy, la progettazione delle attività, l'attenzione agli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, la valutazione delle attività didattiche a distanza. Dalla sera di martedì 17 marzo è disponibile la nota con le indicazioni operative sulla didattica a distanza

lucia azzolina

"Da ieri sera sul sito del Ministero dell'Istruzione è disponibile la nota con le indicazioni operative sulla didattica a distanza. Le scuole ce l'avevano chiesta. Ci lavoravamo da giorni. Ora è pubblicata e contiene anche una sezione specifica, importantissima, sui ragazzi con disabilità e con bisogni educativi speciali che, oggi più che mai, meritano particolare cura e attenzione". Così Lucia Azzolina presentra questa mattina la nota con le indicazioni operative per la didattica a distanza. 

Cosa si intende per didattica a distanza, la questione della privacy, la progettazione delle attività, l'attenzione agli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, la valutazione delle attività didattiche a distanza: questi i temi trattati dalla nota.

Scarica qui la Nota prot. 388 del 17 marzo 2020

 

18 Marzo 2020 Articoli

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola