Aspettativa per motivi familiari, i giorni si possono recuperare?

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [74PK3LS1] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1EE4YGKM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [NSQ4Q5VT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Aspettativa per motivi familiari, i giorni si possono recuperare?

Per quanto riguarda i contributi previdenziali, c'è la possibilità di riscattarli volontariamente. Ma l'anzianità di servizio risentirà comunque di un periodo di vuoto. Di Paolo Bonanno

grafica bonanno risponde a norma di legge definitivo

Sono un'insegnante a tempo indeterminato. Nel mese di ottobre mio figlio quindicenne è stato sottoposto ad un intervento chirurgico molto serio che mi ha costretta ad un'assenza dal lavoro e non sapendo cosa fare ho preso l'aspettativa per motivi di famiglia per quindici giorni. So che quanto prima mi decurteranno detto periodo dallo stipendio e sicuramente anche l'anzianità di servizio ne risentirà. Avrei potuto chiedere questi giorni con un'altra motivazione? Posso recuperarli come anzianità di servizio?
Cordiali saluti.

Lettera firmata

Purtroppo l’unica alternativa all’aspettativa per motivi di famiglia sarebbe costituita dal congedo per eventi e cause particolari previsto dall’articolo 4, comma 2, della legge 53/2000. Ma tale norma prevede che anche per questo congedo – che può essere fruito in modo continuativo o frazionato, per un periodo non superiore a due anni – il dipendente conservi il posto di lavoro, ma senza diritto alla retribuzione.

Il congedo, così come l’aspettativa, non è computato nell'anzianità di servizio né ai fini previdenziali; il lavoratore può soltanto procedere al riscatto, ovvero al versamento dei relativi contributi, calcolati secondo i criteri della prosecuzione volontaria. Il riscatto è previsto anche per l’aspettativa senza assegni e Lei potrà, quindi, volendo, recuperare il periodo di assenza ai fini previdenziali, ma per quanto riguarda l’anzianità di servizio Le rimarrà sempre un vuoto, che influirà anche sulla progressione di carriera, ritardandola per la durata di tale periodo.

Scrivimi e chiarirò i tuoi dubbi

Avresti piacere ad avere una risposta chiara alle tue perplessità come questo insegnante? Basta scrivere una mail a vitascol@giunti.it o scuolainfanzia@giunti.it mettendo nell'oggetto "Rubrica A Norma di Legge" indicando la propria domanda (massimo 400 battute per essere presa in considerazione) da porre. Nel giro di alcuni giorni ti sarà data risposta sulla mia pagina blog dedicata.

Il servizio è riservato agli abbonati. Assieme alla domanda, nella richiesta per mail, è dunque necessario inserire anche il codice di abbonamento alle riviste La Vita Scolastica e Scuola dell'Infanzia.

Onde evitare spiacevoli equivoci, porrò dei limiti relativi alle richieste sul tema della previdenza: niente calcoli individuali, ma solo chiarimenti sulla normativa pensionistica, per non creare inutili aspettative in chi segue il blog.

   

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola