Volti e Riscatti in mostra a Milano fino al 27 gennaio

Aperta fino al 27 gennaio al PAC-Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano una mostra promossa dall'associazione Ri-scatti: oltre 70 foto scattate da 18 immigrati di 9 nazionalità raccontano una Milano inedita e nascosta dove le culture dialogano tra loro e l’immigrazione è ricchezza e risorsa sociale. La vendita degli scatti in mostra sosterrà il progetto Home Visiting dell'Associazione CAF, rivolto a neomamme italiane o straniere in difficoltà o con gravi traumi migratori.

di Redazione GiuntiScuola · 18 gennaio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Ri-scatti è un’ associazione di volontariato fondata nel 2013 che realizza progetti legati al mondo della cultura, della fotografia, della musica, delle arti e dello sport per promuovere l’integrazione sociale . Quest'anno organizza una mostra fotografica a ingresso libero presso il PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano, a cura di Chiara Oggioni Tiepolo. La mostra, che sarà aperta fino al 27 gennaio , raccoglie oltre 70 foto scattate da 18 immigrati di 9 nazionalità che raccontano una Milano inedita e nascosta dove le culture dialogano tra loro e l’immigrazione è ricchezza e risorsa sociale.

La vendita degli scatti in mostra sosterrà il progetto Home Visiting dell'Associazione CAF rivolto a neomamme italiane o straniere in difficoltà o con gravi traumi migratori .

Per saperne di più

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it