Una fine con un inizio in testa

Finisce un anno scolastico, diverso, particolare, difficile, impensato. Resta la vicinanza, e noi ci saremo in molti modi al fianco degli insegnanti, dei bambini e delle famiglie, delle nostre scuole, patrimonio di cura, relazione, vita, conoscenza, ricerca di senso e promessa di futuro

di Maurizia Butturini · 30 giugno 2020
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read
Finisce un anno scolastico, diverso, particolare, difficile, impensato.
Non parliamo adesso dei sentimenti che abbiamo provato, dell’impegno emotivo e delle competenze messe in gioco a custodire la relazione con i bambini e a sostenere il loro percorso di crescita e apprendimento.

Siamo stati molti vicini in questo tempo e mai come prima abbiamo sentito il valore della scuola e del nostro mestiere di insegnanti. Credo che quella di oggi sia una fine singolare; molti pensieri rimangono ri

Scuola dell'infanziaDAD Didattica a distanza

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!