Un selfie? No, grazie

Oggi la ricerca di ammirazione inizia da piccoli e rischia di sfociare nel bisogno di visibilità sociale a qualsiasi costo

di Silvana Loiero · 22 gennaio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

La moda ormai dilagante dei selfie non lascia indenni bambini e ragazzi della scuola primaria. Anche per loro, cresciuti con sorelle, fratelli e genitori “likedipendenti”, gli sguardi degli altri diventano estremamente importanti. Oggi la ricerca di ammirazione comincia da piccoli e, se diventa eccessiva, può sfociare negli anni successivi nel bisogno di visibilità sociale a qualsiasi costo, con la realizzazione di atti anche violenti come quelli di molti adolescenti di cui spesso i medi

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!