S-compagni di classe: la rappresentazione sociale dell’altro in un gruppo di alunni italiani e zingari

L’articolo indaga le rappresentazioni sociali che alunni italiani di scuola elementare e di scuola media hanno degli zingari e viceversa. Dai risultati della ricerca emergono delle differenze significative, collegate soprattutto alla reciproca frequentazione quotidiana.

di Redazione GiuntiScuola · 20 December 2013
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Comunque li si definisca, bohémiens o tzigani , gypsies o travellers , gli zingari sono stati per secoli e sono tuttora oggetto di forte discriminazione . Per tentare di destrutturare i pregiudizi che vengono sistematica

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it