Quando la classe diventa un problema

Una eccessiva presenza di bambini con problemi scolastici molto diversi mette in difficoltà la gestione della classe, un insieme dinamico in cui l’eterogeneità delle competenze funziona se diviene facilitatore dell’apprendimento. Riflettere sui modi e i criteri della formazione delle classi, significa evitare la costituzione di classi di serie A e di serie B.

di Adriana Molin · 01 ottobre 2013
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Formazion

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it