Migratori senza ali

800 migranti morti o dispersi nel Mediterraneo da venerdì ad oggi. Come parlarne ai bambini? Come evitare sia il silenzio che l'assuefazione all'inaccettabile?

di Redazione GiuntiScuola · 16 September 2014
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

In questi giorni si susseguono come un tragico elenco notizie di stragi di migranti e persone che fuggono in cerca di asilo, vittime di naufragi nel Mediterraneo.

Sono 800, si legge, tra morti e dispersi: ma sono, prima ancora che un numero, volti e vite di ba

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it