Liliana Segre: “L’indifferenza uccide”

Espulsa da scuola perché ebrea, sopravvissuta ad Auschwitz, nominata senatrice a vita nell'80° anniversario delle leggi razziali, rinnova l'appello contro le parole di odio e l'indifferenza dei singoli e della collettività. Di Chiara Tacconi

di Redazione GiuntiScuola · 10 dicembre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it