"Libri per nutrire la mente": "La ridicola idea di non vederti più"

Questa opera di Rosa Montero rappresenta un omaggio alla vita, all'amore e anche alla morte, incrociando la propria storia personale a quella di Marie Curie

di Redazione GiuntiScuola · 27 luglio 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

"Libri per nutrire la mente": proseguiamo la raccolta, a cura della direttrice di Nidi d'Infanzia Anna Lia Galardini, con il titolo " La ridicola idea di non vederti più. La storia di Marie Curie e la mia ", di Rosa Montero (Ponte alle Grazie, 2019).

Perché leggerlo? (di Anna Lia Galardini)

L'autrice parla di sé attraverso la vita ricca e complessa di Marie Curie, straordinario personaggio, prima donna a ricevere il Nobel e ad averlo due volte. Parte dal diario del lutto di Marie Curie pe

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it