Le parole dell’in-segnare

Quanto peso hanno le parole degli insegnanti? La burocrazia, il tempo che non basta mai, difficoltà contestuali di tutti i tipi, il dilagare mediatico rischiano di allontanare le parole degli insegnanti dal loro compito: in-segnare, imprimere segni, formare, orientare.

di Luisa Lauretta · 16 November 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

“Una parola muore / appena detta, / dice qualcuno.
Io dico che solo / quel giorno / comincia a vivere.”

Prendendo spunto dai versi in epigrafe di Emily Dickinson ci sarebbe da chiedersi quanto peso hanno le parole degli insegnanti e, in generale, se si tratta di parole più o meno vive.
Da quello che sembra a scuola, e non solo, a volte la parola tende a perdere vitalità .
Abusata, calpestata, banalizzata, spenta dall’uso dilagante dei social media, la parola si fa sempre più mediata

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it