L'ambiente didattico: “Un ecosistema composto da tanti ingredienti”

Gli spazi alla scuola dell'infanzia posso essere considerati un "terzo educatore" se riescono a stimolare l'apprendimento, le relazioni e la partecipazione, senza vincoli gerarchici. Ne abbiamo parlato con Michele Zini, architetto, e Maddalena Tedeschi, pedagogista. Di Daniele Dei

di Daniele Dei · 13 febbraio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!