I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Henri Wallon

Henri Wallon nel 1920 cominciò a insegnare psicologia infantile nell’Istituto di Psicologia di Parigi e aprì un consultorio medico-psico-pedagogico nel quartiere popolare di Boulogne-Billancourt. Nel 1927 divenne direttore di un laboratorio di psicologia infantile presso una scuola di Boulogne-sur-Seine e nel 1937 professore di psicologia e pedagogia al Collège de France. Nel 1948 fondò Enfance, tuttora la principale rivista francese dedicata ai problemi psicologici e pedagogici dello sviluppo infantile.

di Redazione GiuntiScuola · 19 luglio 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

A differenza di Jean Piaget, che studiò lo sviluppo psichico infantile in una prospettiva tipica del ricercatore di base, in situazioni simili a quelle del laboratorio, pur notoriamente secondo una impostazione clinica e non sperimentalista, Henri Wallon concepì la psicologia come una scienza strettamente legata all’indagine sul campo .

Partito dagli studi su bambini con disturbi comportamentali ( L’enfant turbulent , 1925), dopo un’esperienza diretta con adulti affetti da patologie psichi

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!