Contenuto riservato agli abbonati io+

Greve in Chianti (FI) - Chianti Ludens

Sabato 16 novembre, "Competenze da giocare", un incontro pratico e teorico sulla cultura ludica e l'educazione di oggi. La partecipazione è gratuita, l'iscrizione obbligatoria. 

di Redazione GiuntiScuola22 ottobre 20131 minuto di lettura
Greve in Chianti (FI) - Chianti Ludens | Giunti Scuola

"Solo gli apprendimenti che, come per il cibo, siano stati 'assaggiati, digeriti ed assimilati' da parte del bambino fino a trasformarsi in materia ed energia a sua disposizione per ulteriori usi, possono essere considerati risorse per costruire competenze": da questa affermazione di Tiziano Pera prende spunto l'appuntamento annuale con Chianti Ludens, quest'anno intitolato "Competenze da giocare".

Si tratta di un incontro pratico e teorico sulla cultura ludica e l'educazione di oggi che si terrà sabato 16 novembre 2013 presso la Scuola Primaria “Giulio Buccioni” di via Mazzini 70 di Strada in Chianti, frazione di Greve in Chianti (FI), a partire dalle 8.30 e fino alle 13.00 circa . Previsto, tra gli altri, un contributo di Antonio di Pietro . Nell'ambito dell'incontro, si terrà anche la mostra “Giochi fatti ad arte” di Silvano Bertocci (riproduzioni di quadri d'autore dedicati al gioco).

L'incontro è rivolto a chi opera nei servizi educativi prima infanzia, nella scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, nei centri aggregazione. La partecipazione è gratuita. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione del LudoCemea - Federazione Italiana dei CEMEA ente accreditato alla formazione dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e dal Ministero della Salute.

Per motivi organizzativi si richiede un'iscrizione inviando una email all’indirizzo info@chiantiludens.i t, specificando: nome e cognome, professione e recapito telefonico.

Per informazioni

Riccardo Poli tel. 329.8088943
Antonio Di Pietro tel. 338.7244247

Per saperne di più

22 Ottobre 2013 Scuola dell'infanzia