Giocare con pozzanghere e nuvole

Dall'Italia "iperprotettiva" fino agli asili in Svezia, dove i bambini giocano tutti i giorni fuori.  E dove gli educatori guardano a Reggio Emilia... Di Carlo Ridolfi. 

di Carlo Ridolfi · 12 dicembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Siamo quasi in inverno e qui su al Nordoriente si sta tra nebbia e umidità. Come detto nella storia precedente, la Tana degli Anatroccoli sta alle porte del paesello sull’argine del fiume nel quale abitiamo ed ha tra le sue molte caratteristiche positive quella di essere in una casa tutta di legno, con un bellissimo prato davanti e quasi un bosco nelle vicinanze.

Ed è così che Patrizia ed Emanuela non disdegnano di portar fuori i piccolini e le piccoline, almeno per un po’, quasi ogni gi