È morto l'astrofisico Stephen Hawking, padre della "Teoria del Tutto"

«Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare. Guardate le stelle invece dei vostri piedi»: Stephen Hawking, astrofisico, cosmologo, matematico e fisico di fama mondiale, è morto nella sua abitazione a Cambridge all'età di 76 anni. 

di Redazione GiuntiScuola · 14 marzo 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

«La vita sarebbe tragica se non fosse divertente»: questo pensava Stephen Hawking , il più grande cosmologo della sua generazione e straordinario esempio per la sua dedizione alla ricerca nonostante l’atrofia muscolare progressiva, una sindrome correlata alla Sla (Sclerosi laterale amiotrofica).

Fiero di essere nato esattamente 300 anni dopo la morte di Galileo Galilei, alla scuola primaria era il peggiore della classe, nonostante già gli avessero attribuito il soprannome di "Einstein" a

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it