Digital storytelling per l'integrazione

Quattro micro narrazioni animate: un progetto realizzato dalla scuola primaria "G.Cena" dell¹I.C. Perugia 4.

di Redazione GiuntiScuola · 22 gennaio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Si chiama così il progetto realizzato dalle classi quarte della scuola primaria "G.Cena" dell¹I.C. Perugia 4 . I bambini, con l¹aiuto di genitori, associazioni, enti territoriali, hanno realizzato quattro micro narrazioni animate.
Il progetto si proponeva due obiettivi:
- promuovere fra i bambini un uso corretto e competente delle tecnologie digitali;
- raccontare la migrazione ai bambini per combattere l¹esclusione sociale.

“Abbiamo raccolto – racconta Anna Locchi , animatrice digitale dell’Istituto  - storie di nonni che hanno lasciato la propria terra per povertà o guerre, storie vissute in prima persona di famiglie in cerca di un futuro migliore , storie di fratelli o sorelle in cerca di una professione adeguata al proprio percorso di studi, storie di amori così intensi da convincere i protagonisti a lasciare tutto. Storie vicine e storie lontane, diverse, ma, abbiamo scoperto, simili. Le abbiamo scomposte ed analizzate, isolando le cosiddette costanti migratorie: abbiamo capito che si parte sempre per un motivo e che, sia esso bello o brutto, non è mai facile decidere di farlo, che ogni partenza nasconde una serie di scelte importanti”.

Il percorso, iniziato a gennaio 2016, si è sviluppato in due fasi: la prima ha visto le classi impegnate nella ricerca di dati ed informazioni, interviste a migranti e incontri con esperti di storia locale, andando a individuare con modalità laboratoriali le costanti migratorie che spingono gli individui a lasciare il proprio paese di origine. La seconda fase si è sviluppata sull’apprendimento delle tecniche digital storytelling, attraverso le quali narrare storie verosimili e fantastiche legate alle costanti migratorie.

Foto da http://animatoridigitali.regione.umbria.it/

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!