Danza, musica e arte: le "Culture migranti" a Napoli

Due giorni di eventi e incontri a Napoli, il 19 e 20 maggio, dedicati a intercultura e linguaggi espressivi. Artisti internazionali e giovani da tutto il mondo.

di Redazione GiuntiScuola · 16 maggio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Due giorni di appuntamenti, 19 e 20 maggio a Napoli, con artisti internazionali e rappresentanti di diverse realtà e cooperative sociali europee, per promuovere l’integrazione attraverso la cultura e l’arte, in particolare dei giovani.

Nel corso della due giorni di "Culture migramti" si alterneranno anche le performance di danza, musica e arte realizzate durante i laboratori creativi a cura degli artisti internazionali con i giovani, migranti e non, di diverse nazionalità.

L'evento è organizzato dai  tre istituti culturali europei di Napoli e la cooperativa sociale Dedalus , riuniti per raccontare l’integrazione attraverso la cultura e l’arte per un nuovo mondo migrante, senza frontiere.

Per saperne di più

CULTURE MIGRANTI. DANZA, MUSICA E ARTE SENZA FRONTIERE
Lanificio Insula Creativa Piazza E. De Nicola, 46 Napoli

Scarica la locandina

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!