Continuità: dall'infanzia all'adolescenza

È verso la fine della scuola primaria che, di fronte a un rapido cambiamento puberale, si riattivano prepotenti stati emotivi a imporre inediti e pressanti compiti di sviluppo. Di Giusi Messetti (Università di Verona)

di Redazione GiuntiScuola · 14 maggio 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Gli anni della scuola primaria corrispondono a un periodo di bonaccia emotiva , l'accumulo di riserve emotive in vista dei principali cambiamenti psicosessuali futuri costituisce l'impresa centrale di questo periodo, mentre l'eccitante esperienza di moltiplicare le proprie capacità e il sentimento di competenza che ne deriva raffo

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it