Con Moumine verso luoghi non segnati sulla mappa

Viaggio verso villaggi sperduti in compagnia di una guida esperta. Vedo scuole e case di paglia, orti, bambini. Mi sorprende la dignità e la forza dell’accoglienza che riceviamo dalle donne. 

di Maurizia Butturini · 29 dicembre 2014
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
7 min read

E oggi si parte per una nuova avventura, non so bene cosa ci aspetta. Antonietta, quando venne in Ciad, lo scorso febbraio, visto il grande bisogno, trovò i fondi per finanziare la costruzione di un pozzo , per un villaggio lontano, nella brousse, la savana. Ora il pozzo è stato fatto e tutta le gente di Djera ci aspetta per ringraziare.

Ci accompagna Muomine, un musulmano di Mongo che collabora spesso con padre Franco; lui ha un u

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!