C'è un altro gioco da inventare

Quest’anno vi auguriamo buone feste con una famosa poesia di Bertolt Brecht che ci invita tutti, bambini e adulti, a inventare giochi nuovi, che facciano sorridere il mondo e lo aiutino a non aver più fame, freddo, paura.

di Redazione GiuntiScuola · 23 dicembre 2014
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!