Caro nipote, coltiva la memoria. Morto Umberto Eco

Morto lo scrittore, filosofo e semiologo Umberto Eco. "Coltiva la memoria e da domani impara a memoria La Vispa Teresa", scriveva in una "lettera al nipotino" pubblicata su "L'Espresso" il 3 dicembre del 2014. 

di Redazione GiuntiScuola · 20 febbraio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Ieri sera è morto Umberto Eco , scrittore, filosofo, semiologo. Nato ad Alessandria nel 1932, noto per bestseller come Il nome della rosa e Il pendolo di Foucault (aveva scritto anche un libro di racconti per bambini negli anni Sessanta ), con grande attenzione ha osservato l'intreccio tra nuove tecnologie e mondo della scuola. Agli insegnanti, il 10 giugno del 2015, dopo aver ricevuto la laurea honoris causa in Comunicazione e cultura dei media a Torino , ha consigliato di formare i ragazzi

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it